rotate-mobile
Cronaca Centro storico / Via Giuseppe Gilli

Settimana corta dal 2018, premi di merito per i docenti: ecco la "buona scuola" trentina

Approvato dalla Giunta il Disegno di legge che ora passerà alle commissioni e poi in Consiglio, tra le principali novità della riforma c'è il sistema di reclutamento dei docenti

Settimana corta a partire dall'anno scolastico 2018/2019, "premi" assegnati per merito ai docenti con un apposito fondo da 2 milioni di euro, assegnazione per ambito territoriale delle cattedre di ruolo atrraverso un'apposita norma di attuazione. Sono queste alcune novità contenute nel Disegno di legge sulla "buona scuola" trentina. Il testo è stato approvato ieri dalla Giunta provinciale e passerà ora alla discussione nellle Commissioni consiliari e quindi in Consiglio.

"Questa proposta legislativa mira a cogliere gli elementi positivi che la legge nazionale propone, contestualizzandoli nel nostro sistema scolastico che si colloca, già oggi, ai primi posti in numerose rilevazioni nazionali e internazionali" ha detto il presidente Rossi, anche in veste di assessore all'Istruzione. Nel Ddl occupa un posto di rilievo il cosiddetto progetto d'istituto, ovvero  un documento programmatico elaborato in relativa autonomia da ogni scuola che assumerà così  anche la competenza per il reclutamento dei docenti.

Al docente di ruolo verrà proposto un incarico triennale dal dirigente scolastico in coerenza con il progetto d’istituto, fatta salva la possibilità di ricevere l'incarico da due scuole contemporaneamente, per alcune classi d'insegnamento. Via libera anche al reclutamento di docenti a tempo determinato "per specifiche metodologie didattiche".

Sul fronte del potenziamento dell'organico è prevista l'assunzione di docenti a tempo indeterminato oltre al numero dei pensionamenti; l'ndividuazione docenti referenti per orientamento e accompagnamento transizioni scuola-lavoro, scuola-università, bisogni educativi speciali, studenti stranieri e la possibilità di indire concorsi per il reclutamento del personale amministrativo scolastico. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimana corta dal 2018, premi di merito per i docenti: ecco la "buona scuola" trentina

TrentoToday è in caricamento