rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021

Rifiuti abbandonati, la segnalazione: "senza ritegno e senza cestini"

A marzo, un'altra persona aveva documentato la situazione di degrado e l'aveva inviata al giornale

Non si fermano le segnalazioni sugli abbandoni dei rifiuti e la maleducazione di alcuni a Trento, in via Enrico Conci. L'ultima è arrivata domenica 27 giugno, con tanto di video in cui viene mostrata la situazione di degrado. Il segnalante la definisce una situazione:  "senza ritegno e senza cestini".

A marzo, un'altra persona aveva documentato la situazione di degrado e l'aveva inviata a TrentoToday. All'epoca, quei comportamenti vennero parzialmente "giustificati" anche dalla segnalante con la chiusura delle attività al pubblico e l'obbligo, quindi, di consumare lontano dai locali.

Oggi che la situazione è quasi tornata alla normalità e che i rifiuti non sono solo quelli di un "pasto take-away", i residenti tornano a chiedere di aggiungere cestini e di intervenire per contrastare questo fastidioso fenomeno che non accennerebbe a fermarsi. 

Video popolari

Rifiuti abbandonati, la segnalazione: "senza ritegno e senza cestini"

TrentoToday è in caricamento