Rifiuti / Alto Garda e Ledro

Differenziata fatta male? Arrivano le stangate

Oltre 100 multe da inizio anno da parte della polizia locale dell’Alto Garda: "Così scoviamo i furbetti"

In materia di ambiente, nell’Alto Garda c’è qualche problema. Almeno è quanto emerge da parte della polizia locale, che negli ultimi mesi ha sanzionato parecchi cittadini indisciplinati e "furbetti dell’immondizia".

I casi

Gli agenti della polizia locale hanno ispezionato sacchetti abbandonati e bidoni di cittadini e attività commerciali: ciò che hanno trovato sono, soprattutto, rifiuti indifferenziati nei cassonetti dell’organico e imballaggi leggeri in quelli della carta. In totale, nei primi sei mesi del 2023 sono fioccate oltre 100 multe, 79 nella sola Riva del Garda, 14 ad Arco, 5 a Nago – Torbole e 4 a Dro.

Non gli piace la differenziata: la sua protesta è eclatante

Così il comandante della polizia locale dell’Alto Garda Filippo Paoli: “I controlli in materia ambientale proseguiranno durante l’anno. Per fare fronte alle zone più problematiche del territorio, sono stati messi in campo anche dei servizi dedicati con personale in borghese a bordo di auto civetta che, grazie anche al supporto dei sistemi di video sorveglianza comunale, hanno potuto scovare i ‘furbetti’ dell’abbandono”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Differenziata fatta male? Arrivano le stangate
TrentoToday è in caricamento