Un nuovo ricovero per coronavirus

Dopo essere stati dichiarati "covid free" gli ospedali trentini tornano ad accogliere un paziente positivo, fortunatamente non in terapia intensiva

Una persona è stata ricoverata per coronavirus in Trentino: la notizia è stata diffusa dalla Giunta provinciale in conferenza stampa. "I sanitari stanno seguendo costantemente le sue condizioni, confidando che non si renda necessario ricorrere alle terapie intensive", si legge in una nota. Il paziente è ricoverato in un reparto ad "alta intensità". 

Dopo le dimissioni, quattro giorni fa, dell'ultimo paziente e la dichiarazione di "covid free" per tutti gli ospedali trentini nel pomeriggio di giovedì 25 giugno la Provincia ha comunicato che un nuovo caso ha richiesto il ricovero in ospedale. Il paziente, è bene specificarlo, non si trova in terapia intensiva ma nel reparto di Malattie infettive, considerato ad "alta intensità". In pratica uno step precedente alla rianimazione. E' uno dei tre contagiati scoperti nelle ultime 24 ore, tra cui un minorenne. I tamponi effettuati sono stati 1442. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cashback di Stato, i rimborsi entro marzo e il "bug" dell'App Io

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

  • Il Trentino rimane zona gialla, unico territorio in tutto il Nord Italia

  • Impianti sciistici ancora nelle incertezze, Ghezzi: «Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna in zona arancione. E chi viene in Trentino?»

  • Nuovo decreto: confermato il divieto di spostamento fino al 15 febbraio

Torna su
TrentoToday è in caricamento