menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Riciclaggio di denaro 'sporco' per 69 milioni di euro in regione: l'indagine della Guardia di finanza

Nel corso dell'ultimo anno e mezzo le fiamme gialle hanno condotto 23 investigazioni patrimoniali antimafia nei confronti di 85 soggetti

Sono 69 i milioni di euro che nel corso dell'ultimo anno e mezzo sono stati riciclati illecitamente in regione. Ad annunciarlo la guardia di Finanza, che ha concluso 23 investigazioni patrimoniali antimafia nei confronti di 85 soggetti (72 persone e 13 società). Il denaro 'pulito' attraverso attività o investimenti era quello accumulato dalle mafie illegalmente, dagli evasori seriali, dai corrotti e corruttori e da altri criminali.

Le fiamme gialle hanno condotto un'ampia indagine in Trentino Alto Adige nell'ambito della lotta alle varie forme di criminalità economico-finanziaria. Il valore del riciclaggio attestato dai finanzieri nel corso dell'ultimo anno e mezzo si aggira attorno ai 69 milioni di euro. Una montagna di soldi intercettati grazie alle investigazioni della polizia giudiziaria, che hanno consentito di denunciare 54 persone per riciclaggio e auto riciclaggio e di sottoporre a sequestro beni, titoli e valori per circa 2,4 milioni di euro.

I dati sul riciclaggio in regione sono stati diffusi in occasione della cerimonia che si è svolta a Trento per il 245° anniversario della fondazione del corpo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Attualità

L'estate 2021 tra distanziamento e mascherine: come sarà

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Cucciolo di orso trovato morto sul Monte Bondone

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, i dati del 6 maggio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento