Cronaca Centro storico / Via Vigilio Inama

La rettrice nomina un nuovo prorettore: "Il prof Collini è candidabile"

Il professor Aronne Armanini, ordinario ad Ingegneria, è stato nominato oggi prorettore vicario. La rettrice De Pretis, dopo la sua nomina a giudice costituzionale, ha preferito una nuova nomina piuttosto che lasciare temporaneamente l'incarico all'attuale prorettore vicario Paolo Collini, probabile candidato

Il prof Aronne Armanini

In vista delle imminenti dimissioni, dopo la nomina a giudice della Corte Costituzionale, la rettrice dell'Università di Trento Daria De Pretis ha nominato oggi colui che farà le sue veci fino all'elezione del prossimo rettore. Per volontà della stessa rettrice le funzioni non saranno assunte dal pro-rettore attuale, l'ex preside di Economia Paolo Collini, ritenuto candidabile come rettore. A guidare l'ateneo in questa fase provvisoria sarà il professor Aronne Armanini, ordinario di idraulica al Dipartimento di Ingegneria Civile, già preside a Mesiano dal 1996 al 2002. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rettrice nomina un nuovo prorettore: "Il prof Collini è candidabile"

TrentoToday è in caricamento