rotate-mobile
Cronaca Rovereto

Gli studenti del Filzi sognano di andare in gita al Polo Nord e raccolgono fondi

Stanchi del solito "pacchetto gita" tra musei e rovine gli studenti, o meglio sarebbe dire studentesse visto che di maschi ce ne sono solo due, della quarta linguistico del Liceo Filzi di Rovereto hanno deciso di immaginare la loro gita, pianificando itinerari ed  attività. Con l'immaginaione si sono spinti un po' in là, arrivando precisamente fino all isole Svalbard, oltre il Circolo Polare Artico. E' quella la meta della loro "gita dei sogni", e per raggiungerla chiedono una mano, su internet, a chiunque vorrà aiutarli ad accorciare  la distanza tra Rovereto e la stazione scientifica delle isole polari.

La loro storia compare oggi sulle pagine online de Il Sole 24 Ore, in un articolo della giornalista Barbara Ganz, che racconta come i ragazzi abbiano già trovato  circa 14mila euro messi dagli sponsor, da Calzedonia a Tecnodiesel. L'obiettivo è di raccoglierne altri 6mila  tramite la piattaforma di crowdfunding School Raising. Se riusciranno nell'intento quest'estate si ritroveranno, per due settimane, al Polo Nord, insieme ai ricercatori del CNR e del Norvegian Polar Insitute, e promettono di realizzareun documentario della loro gita decisamente particolare, da  presentare al Giffoni Film Festival. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti del Filzi sognano di andare in gita al Polo Nord e raccolgono fondi

TrentoToday è in caricamento