Cade dalle rocce alla Regina del Lago, grave un climber di 17 anni

E' ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Santa Chiara il 17enne recuperato oggi, sabato 15 agosto, dal Soccorso Alpino dopo essere precipitato da una parete rocciosa alla cascata Regina del Lago, in Val Daone. L'allarme è scattato poco dopo le 14.00, il giovane climber è stato soccorso sul posto e trasportato in elicottero all'ospedale del capoluogo. Le lesioni riportate sarebbero tali da mettere a rischio alcune funzioni vitali. Altro incidente in montagna poco sopra Trento: una donna di 62 anni è caduta lungo il sentiero che porta al bivacco della Maranza. L'incidente è avvenuto verso le 10.30. Anche in questo caso le lesioni riportate sono gravi e la donna è ricoverata in ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Bollettino coronavirus: +276 positivi e 3 decessi in Trentino

Torna su
TrentoToday è in caricamento