Cronaca

Corona recuperato in Nepal: "sono in ospedale, grazie per il sostegno"

La conferma è arrivata dalla guida alpina, con un post Facebook

Recuperato in Nepal la guida alpina di Primiero Giampaolo Corona, insieme allo scalatore svedese Tim Bogdanov. I due erano in spedizione sull’Annapurna e sono stati salvati in elicottero. Corona ha trascorso due notti all'aperto, a oltre 7000 metri, senza tenda, senza nulla da bere. La guida di Primiero si trova ora in ospedale per curare i congelamenti che ha riportato. 

A confermarlo è stato lo stesso Corona con un post sulla sua pagina Facebook di sabato 30 aprile. post Giampolo Corona-2

Sono state ore di apprensione anche in Italia, perché per 24 ore non si sono più avute notizie di Corona e, nella giornata di venerdì, la guida alpina ha ripreso i contatti con i soccorritori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corona recuperato in Nepal: "sono in ospedale, grazie per il sostegno"
TrentoToday è in caricamento