Razzo di soccorso in mezzo al Garda, partono le ricerche alle 4 del mattino: falso allarme

Un razzo partito inavvertitamente o, peggio, per una goliardata ha messo in moto la macchina dei soccorsi sotto la pioggia battente

Le operazioni di soccorso, foto: VVFF Riva del Garda

Si è messa in moto attorno alle 4 del mattino di domenica 14 giugno la macchina dei soccorsi sul lago di Garda, dopo la segnalazione di un razzo a luce rossa avvistato tra Limone e Malcesine, nel bel mezzo del lago. Si è trattato, però, di un falso allarme. Probabilmente un gesto goliardico, che ha però fatto scattare l'intervento dei Vigili del Fuoco volontari di Riva del Garda e della Guardia Costiera di Salò.

"Nonostante l'ora e le avverse condizioni meteo con vento circa 30 nodi da sud e la pioggia battente gli equipaggi dopo aver effettuato un prima perlustrazione a pettine nelle rispettive direzioni si sono incontrati in zona centro lago per il successivo coordinamento", scrivono i volontari di Riva. L'operazione è stata ripetuta una seconda volta, sempre con esito negativo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Vigili del Fuoco, dunque, pensano che il razzo sia stato sparato inavvertitamente da un'imbarcazione, o peggio ancora per una goliardata. "Una volta sparato, il dispositivo raggiunge i circa 300 metri di altezza proiettando una luce rossa brillante che dura sui 40 secondi e una successiva discesa di circa 5 metri al secondo. Utilizzarlo impropriamente configura il reato di procurato allarme e sollecita particolarmente l'apparato del soccorso. Per questo motivo rammentiamo di non utilizzarlo a fini goliardici. Qualora partisse inavvertitamente basta chiamare il 112 per segnalare l'equivoco", ricordano i Vigili del Fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Barche e canoe non reclamate sul lago: il Comune di Levico mette tutto all'asta

  • Il Giro d'Italia 2020 arriva in Trentino: ecco le tappe

  • Coronavirus in Trentino: nuovo picco di contagi, 79 classi in quarantena e due pazienti in rianimazione

  • Il Comune ha deciso: niente Mercatini di Natale

  • Giro d'Italia a Trento: ecco quando e dove, attenzione alle strade chiuse

  • Fuga da Trento: questa volta la escape room è grande come tutto il centro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento