menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina con pistola in una villa: il padrone di casa mette in fuga i ladri a mani nude

Caccia ai malviventi in tutto il Trentino dopo la tentata rapina a Caldonazzo, nella casa di una coppia: i ladri sono fuggiti senza rubare nulla, dopo una colluttazione con il padrone di casa

E' caccia ai malviventi in tutto il Trentino dopo la rapina in villa avvenuta a Caldonazzo nella notte tra domenica 10 e lunedì 11 febbraio. Due uomini si sono introdotti nella villa di una coppia: Ottorino Pompermaier, 76 anni, dopo essere stato colpito al volto con il calcio di una pistola sarebbe riuscito a colpire a sua volta uno dei due rapinatori. La moglie nel frattempo sarebbe riuscita a chiamare i carabinieri.

I ladri sono scappati senza rubare nulla. Pompermaier ha riportato ferite non gravi in seguito alla colluttazione. I carabinieri della Compagnia di Borgo Valsugana indagano a tutto tondo per dare un volto ed un nome ai malviventi, e tutte le stazioni dell'Arma in Trentino sono state allertate

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento