Arrestato dopo la rapina - sequestro in villa non rivela i complici

Si è avvalso della facoltà di non rispondere Luigi Burkart, l'operaio 57enne di Pergine in carcera per la rapina in villa avvenuta a Villa Agnedo venerdì scorso, durante la quale l'intera famiglia del proprietario è stata tenuta sotto sequestro

Si è avvalso della facoltà di non rispondere Luigi Burkart, l’operaio 57enne di Pergine in carcera per la rapina in villa avvenuta a Villa Agnedo venerdì scorso, durante la quale l’intera famiglia del proprietario è stata tenuta sotto sequestro per ore da tre malviventi. Ieri l’uomo è stato sentito dal giudice, il quale ha convalidato l’arresto. Quella notte Burkart è stato inseguito e arrestato dai carabinieri mentre gli altri due complici sono riusciti a fuggire. I militari sono riusciti anche a recuperare la refurtiva, circa 100mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali 2020: lo spoglio in diretta

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Elezioni nelle Circoscrizioni: ecco i risultati

  • Bomba da disinnescare: autostrada, statale e ferrovia del Brennero bloccate

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento