Il fatto / Centro storico / Piazza Dante

Prima rubano un trolley e poi rapinano un uomo con una tronchese

Sono stati i carabinieri ad accorgersi che qualcosa non andava

Hanno prima compiuto un furto e poi hanno tentato una rapina ai danni di un passante, immobilizzato e tenuto fermo sotto la minaccia di una tronchese. Tutto nelle vie centrali di Trento. I responsabili sono due tunisini di 36 e 39 anni che, per fortuna sono stati bloccati dai carabinieri. È successo tutto ieri pomeriggio. Secondo quanto ricostruito dall’Arma, i due prima hanno messo a segno un furto alla stazione degli autobus di Piazza Dante, dove hanno preso il trolley di uno studente del Lazio, appena caricato nel bagagliaio di un autobus in sosta.

Poco dopo hanno fermato un passante, lo hanno immobilizzato e, sotto la minaccia di una tronchese, hanno tentato di portargli i soldi. Ma proprio in quel momento è passata una gazzella e così i carabinieri sono intervenuti nell’immediato. I due sono stati bloccati e i militari hanno anche potuto recuperare la valigia dello studente. I tunisini sono stati portati in carcere, in attesa che si pronunci il giudice sulla misura cautelare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima rubano un trolley e poi rapinano un uomo con una tronchese
TrentoToday è in caricamento