rotate-mobile
Cronaca Gardolo / Via di Spini

Rapina con pistola finta per due uova di cioccolato: era stato arrestato una settimana fa

Era stato arrestato una settimana fa per furto il 33enne che, entrato in un supermercato di Trento con una pistola finta, ha inscenato una rapina per due uova di cioccolato. Ora è stato trasferito al carcere di Spini

E' entrato in un supermercato di Trento con tanto di pistola finta inscenando una vera e propria rapina per poi fuggire con la "refurtiva": due uova di cioccolato ed una bibita. Ai carabinieri non è servito molto tempo per identificarlo ed arrestarlo, di nuovo: il 33enne valsuganotto infatti era stato arrestato solamente una settimana fa per furto. Al momento del primo arresto aveva anche in tasca alcuni grammi di cocaina. Era stato rilasciato con obbligo di firma, obbligo che evidentemente non ha mai ottemperato. Questa volta è stato portato al carcere di Spini, a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina con pistola finta per due uova di cioccolato: era stato arrestato una settimana fa

TrentoToday è in caricamento