menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza, Rossi: "Porteremo l'argomento in Giunta"

"Episodi criminali gravi, acuiti forse dalla crisi, che però qui sono al di sotto della media nazionale" questo il commento del presidente della Provincia ai fatti di cronaca nera di cui sono stati protagonisti due grandi esercizi commerciali di Trento e della Rotaliana

"Siamo preoccupati per gli ultimi eventi criminosi che hanno avuto luogo in Trentino e siamo vicini a coloro che ne sono stati più direttamente coinvolti, cittadini e operatori degli esercizi commerciali presi d'assalto da gruppi di malviventi" questo il messaggio del presidente della Provincia Ugo Rossi dopo la rapina a mano armata al Mercatone Uno di San Michele e il furto alla Prenatal di Trento. Rossi ribadisce la disponibilità della Provincia a rafforzare la collaborazione con le forze dell'ordine "per contrastare fenomeni forse anche acuiti dalla crisi generale che tutti stiamo vivendo ma che non devono essere in alcun modi sottovalutati".

"Venerdì -  spiega ancora Rossi - porteremo il tema all'attenzione della Giunta provinciale, nella prospettiva di contribuire a migliorare e se necessario a rafforzare le misure di prevenzione della devianza e della criminalità. Dobbiamo tenere alta l'attenzione e assicurare ai cittadini di poter continuare a vivere serenamente in una terra che rimane  comunque molto  meno colpita dal crimine, in tutti i suoi aspetti, della media nazionale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento