Cronaca

La rapina è aggravata se si indossa la mascherina

Lo conferma la Corte di Cassazione, che ha respinto il ricorso di un uomo condannato in primo e secondo grado

Se si commette una rapina con la mascherina anti Covid, il reato è aggravato. Adesso lo conferma anche la Corte di Cassazione, che ha respinto il ricorso di un uomo condannato in primo e secondo grado per rapina con l’aggravante del travisamento del volto. Non lo aveva fatto usando un passamontagna o gli occhiali con il cappellino. No. Aveva la mascherina chirurgica. Lui ha provato a difendersi dicendo che non l’aveva usata per fare la rapina, ma perché era obbligatoria.

La seconda sezione penale della Corte di Cassazione ha ritenuto però infondato il ricorso in quanto il camuffamento del volto per aver indossato la mascherina è comunque collegato alla commissione del delitto e utile a rendere difficoltoso il riconoscimento dell'autore del fatto. Ma anche perché i giudici sono convinti che la presenza di mascherina in quel preciso caso esclude la possibilità che l’uomo l’avesse indossata per un adempimento al proprio dovere di cittadino.

Fonte: Today

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rapina è aggravata se si indossa la mascherina
TrentoToday è in caricamento