menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercato per una rapina a Lavis: arrestato un anno e mezzo dopo

Era ricercato per rapina a mano armata il 38enne arrestato nei giorni scorsi dagli uomini della Questura di Trento

E' stato arrestato ad un anno e mezzo dal fatto, ovvero la rapina ad un rappresentante di gioielli messa a segno a Lavis il 2 agosto 2017.

L'uomo, italiano 38enne, aveva pedinato il rappresentante sorvegliandone gli spostamenti per poi agire in maniera fulminea: aveva aperto l'auto rubando la borsa con i preziosi. 

Il gioielliere si era messo a rincorrerlo per poi raggiungerlo ma l'uomo gli aveva puuntato contro un'arma ed era infine fuggito con il malloppo. Ora è stato assicurato alla giustizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi, oltre 300 nuovi casi

  • Attualità

    Incendio di Rovereto, circa 30 le persone evacuate e assistite

  • Attualità

    Focolaio San Bartolomeo, in isolamento 242 persone

  • Cronaca

    Infortunio sul lavoro: giovane elitrasportato in ospedale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento