menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Cerca di rapinare farmacia con un coltellaccio da cucina: arrestata 37enne

La donna, che aveva già precedenti, è stata portata al carcere di Spini di Gardolo

È entrata in farmacia a Romagnano di Trento e con un grosso coltello da cucina ha minacciato una delle impiegate, mentre la strattonava, intimandole di consegnare l'incasso, ma è stata disarmata. Poi quando stava per arrivare la polizia ha tentato la fuga, ma è stata fermata e arrestata.

A finire in manette una donna di 37 anni con precedenti di polizia e residente a Romagnano. L'accaduto verso le 17:15 di giovedì 21 maggio, quando è scattato l'allarme e le volanti sono intervenute sul posto. In base a quanto riferito dalle farmaciste, la donna aveva tentato di aprire la cassa gridando "datemi l'incasso". Ma la dipendente era riuscita a divincolarsi e con l'aiuto della collega era riuscita ad arginare la donna e disarmarla. Poi le due avevano chiamato il 112.

La rapinatrice, rendendosi conto dell'imminente arrivo della polizia, è scappata, abbandonando il coltello per terra. Poco dopo però un poliziotto non in servizio l'ha notata segnalandola alle volanti. La 37enne è stata poi rintracciata nei pressi della sua casa, nella zona sud di Romagnano, dove stava cercando di rifugiarsi.

Dopo essere stata fermata la donna ha ammesso di essere l'autrice della tentata rapina ed è quindi stata arrestata e condotta al carcere di Spini di Gardolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rifugio sommerso dalla neve, i gestori chiedono aiuto ai trentini

Attualità

Chiusa per pericolo valanghe l'area del Mugon sul Monte Bondone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento