Dopo due anni rapina la stessa donna, era appena uscito dal carcere

L'uomo era finito in carcere per rapina, scontata la pena è tornato dalla vittima ed ha ripetuto lo stesso reato

Minacciata e rapinata per aver dato ospitalità ad un uomo da poco uscito dal carcere. E' quanto accaduto ad una donna trentinanella notte tra sabato e domenica. I due si conoscevano bene: l'uomo, infatti era finito in prigione per averla rapinata due anni fa.

Evidentemente tra i due c'è un legame, certamente complesso. L'uomo aveva finito di scontare la sua pena da qualche mese. Sabato scorso si è presentato a casa della donna, chiedendole ospitalità per la notte, con fare piuttosto minaccioso.

Al mattino seguente, al momento di lasciare l'abitazione della donna, il 54enne ha dato in escandescenze: l'ha strattonata e picchiata, poi è corso verso la cucina per prendere un coltello con il quale si è messo a minacciarla, riuscendo infine a farsi consegnare del denaro.

La donna ha chiamato i carabinieri ed immediatamente due pattuglie si sono messe sulle tracce dell'aggressore. Le ricerche non sono durate molto: è stato identificato ed arrestato poco lontano dall'abitazione della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

Torna su
TrentoToday è in caricamento