Venerdì, 12 Luglio 2024
Il fatto

Le puntano un coltello in strada, donna rapinata dall'ex fidanzato

A chiamare la polizia è stata proprio la donna, che ha raccontato l’accaduto agli agenti

Accerchiano una donna e la rapinano, portandole via il cellulare sotto la minaccia di un coltello. È quanto avvenuto in un cortile condominiale in zona Europa a Bolzano. La polizia ha già arrestato i presunti responsabili: sono due italiani di 57 e 54 anni. Uno dei due poi è l'ex fidanzato dalla vittima che, di fronte al coltello puntato, si è trovata sotto la minaccia dell'uomo con cui aveva avuto una relazione. 

A chiamare la polizia è stata proprio la donna, che ha raccontato l’accaduto agli agenti, spiegando anche di essere stata legata sentimentalmente a uno dei due in passato. I due rapinatori si erano rifugiati nello stabile e qui sono stati bloccati dai poliziotti, che hanno anche recuperato la refurtiva e sequestrato il coltello utilizzato per minacciare la vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le puntano un coltello in strada, donna rapinata dall'ex fidanzato
TrentoToday è in caricamento