menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre rapine in un pomeriggio: 23enne arrestato dai carabinieri a Trento

Ha rubato il cellulare ad una ragazza spingendo a terra una amica che aveva cercato di aiutarla, poi ha tentato di scippare una signora e infine ha rubato del denaro. È stato fermato dai carabinieri in Piazzetta 2 Settembre

Un 23enne è stato arrestato dai carabinieri a Trento per rapina ai danni di tre persone. È successo nel pomeriggio di mercoledì in città. Verso le 14 il 23enne ha rubato un telefono cellulare ad una ragazza, spingendo poi a terra l'amica che aveva cercato di fermarlo. Successivamente, l'uomo ha aggredito una signora cercando di rubarle la borsa, ma è stato fermato dall'intervento della donna, che ha opposto resistenza, e di alcuni passanti che hanno assistito alla scena.

Alla segnalazione dei due eventi i carabinieri si sono messi alla ricerca del 23enne nella zona centrale di Piazza Santa Maria Maggiore, fin quando una terza segnalazione di furto di denaro avvenuto nella vicina via Montegrappa ha permesso ai militari di chiduere il cerchio. Il 23enne, grazie alla descrizione fornita dalle vittime, che hanno indicato tutte la stessa persona, è stato rintracciato ed inseguito, ed è poi stato bloccato nella Piazzetta 2 Settembre dai carabinieri, a cui ha opposto, nelle concitate fasi dell’arresto, una decisa resistenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento