Cronaca via craffonara

Tentata rapina alla Cassa Rurale di Lizzana: minaccia tutti col coltello poi fugge

Il rapinatore ora ricercato dalla polizia non è riuscito nell'intento di farsi consegnare il denaro

E' caccia all'uomo a Rovereto dopo che nel poeriggio di ieri, martedì 22 maggio, un malvivente con il volto coperto ha fatto irruzione nella filiale della Cassa Rurale di Lizzana brandendo un coltello da cucina.

Probabilmente l'uomo, ora ricercato, ha pensato di approfittare della tappa del Giro d'Italia, con le forze dell'ordine impegnate lungo il percorso, per tentare il colpo.

Non è riuscito nell'intento e dopo pochi minuti è scappato a piedi dileguandosi nelle vie periferiche di Rovereto. Gli uomini del Commissariato hanno dato corso alle indagini sulla base dell'identikit fornito dal  personale della banca.

Non è la prima volta che la filiale viene presa di mira dai rapinatori: nel 2015 si verificarono due rapine, il 9 aprile ed il 30  novembre. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina alla Cassa Rurale di Lizzana: minaccia tutti col coltello poi fugge

TrentoToday è in caricamento