rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca

Rapinano un negozio e poi prendono a calci e pugni carabinieri e passanti

Scene di violenza inaudita nel pomeriggio di sabato 23 settembre fuori da un centro commerciale

Una rapina diventata una scazzottata con le forze dell’ordine e poi terminata con le manette ai polsi: è il pomeriggio turbolento vissuto a Merano lo scorso 23 settembre e che ha visto finire nei guai due magrebini senza fissa dimora di 18 e 20 anni.

I fatti

I due erano entrati all’interno di un negozio di abbigliamento del centro commerciale “Laurin Center” e, dopo aver guardato qualche vestito, hanno prima rubato un mazzo di chiavi dalla borsa di una cliente e, subito dopo, hanno preso una giacca dall’espositore del negozio, ovviamente senza pagarla, e se la sono data a gambe.

I due non sono passati inosservati né ai commessi né ad alcuni clienti che li hanno seguiti per provare a bloccarli. Poco fuori dal negozio la scena è stata vista anche dai carabinieri del nucleo radiomobile, con i due magrebini che si sono scagliati con calci e pugni contro i clienti che avevano provato a fermarli.

L’intervento delle forze dell’ordine e non solo

Uno dei due è stato subito bloccato dai carabinieri, che peraltro hanno dovuto fare i conti anche loro con la furia dei giovani rapinatori che si sono scagliati con cazzotti e calci contro i militari. L’altro ha prima preso in mano una bottiglia di vetro per cercare di colpire i carabinieri e dopo aver visto l’arrivo di un’altra pattuglia dell'Arma e gli agenti della polizia locale di Merano è fuggito lungo via Goethe.

Non distante da lì, in via Rossini, lo stesso magrebino  è stato bloccato da un cittadino testimone di quanto avvenuto al centro commerciale qualche minuto prima. Per provare a liberarsi, il giovane non ha risparmiato calci e pugni all’uomo. Solo l’intervento degli agenti della locale e di altri carabinieri dei comandi Postal e Cermes è riuscito definitivamente a bloccarlo.

I due sono ora dietro le sbarre della casa circondariale di Bolzano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano un negozio e poi prendono a calci e pugni carabinieri e passanti

TrentoToday è in caricamento