rotate-mobile
Bolzano

Tre rapinatori immobilizzano il gioielliere e fanno razzia di preziosi

È accaduto nella tarda mattinata di venerdì 9 dicembre. Le indagini dei carabinieri sono in corso

Momenti di assoluta tensione nella mattinata di venerdì 9 dicembre a Bolzano.

Erano circa le 11.30 quando tre persone sono entrate nella gioielleria Authier nel centro di Bolzano. Subito hanno fatto capire le loro intenzioni al titolare, Herbert Obexer, strattonandolo, minacciandolo, immobilizzandolo e poi chiudendolo nel bagno del negozio.

Dopodiché i tre, che a quanto si è potuto ricostruire hanno agito con il volto parzialmente coperto, hanno iniziato a far razzia di gioielli e preziosi.

Un’operazione rapidissima, tanto che dei tre rapinatori non c’era più traccia quando il titolare è riuscito a liberarsi a dare l’allarme.

In questo momento sono ancora in corso le ricerche dei tre malviventi da parte dei carabinieri di Bolzano, mentre non si è ancora riuscito a quantificare il danno subito dal gioielliere con la rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre rapinatori immobilizzano il gioielliere e fanno razzia di preziosi

TrentoToday è in caricamento