menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Folgarida: stanno bene i 200 ragazzi intossicati, potrebbe essere stato un virus

Dimessi i 15 ricoverati, le comitive sono tornate a casa. L'azienda sanitaria indaga sulle possibili cause, non si esclude un virus

Tutti dimessi i ragazzi delle comitive emiliane e toscane che hanno accusato malori per un'intossicazione alimentare in un albergo di Folgarida, dove stavano trascorrendo una settimana bianca. Lo rende noto l'Apss, che in questi giorni ha organizzato sul posto un presidio fornendo cure a circa 200 ragazzi e ragazze. Quindici i ricoverati, ora dimessi.

Le due comitive sono già tornate nelle città di origine. "Apss sta indagando per identificare la causa dell’episodio e stabilire se si tratta di una intossicazione alimentare o di un’infezione virale non legata ad alimenti. Apss sta indagando per identificare la causa dell’episodio e stabilire se si tratta di una intossicazione alimentare o di un’infezione virale non legata ad alimenti". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento