Cronaca

Emergenza coronavirus, anche gli studenti delle superiori lanciano raccolta fondi

"Noi studenti delle scuole superiori di Cles - si legge sulla piattaforma Gofundme - vogliamo fare del nostro meglio per collaborare e sostenere i servizi sanitari"

(foto Ansa)

"Vista l'emergenza del Covid-19 la situazione attuale in Italia e specificamente in Trentino è preoccupante, noi studenti delle scuole superiori di Cles (Liceo Russell) vogliamo fare del nostro meglio per collaborare e sostenere i servizi sanitari". È quanto si legge sulla pagina della raccolta fondi lanciata dagli allievi sulla nota piattaforma Gofundme.

"Speriamo nella collaborazione della cittadinanza affinché questa situazione migliori", continuano i ragazzi, che puntano a un primo obiettivo di 2mila euro, da destinare al reparto di terapia intensiva dell'Ospedale Santa Chiara di Trento.

Nei giorni scorsi a lanciare un'altra raccolta a favore dei nosocomi locali erano stati gli universitari di Trento, riuscendo a raccogliere in breve tempo oltre 270mila euro. "Non ci aspettavamo tutte queste donazioni - aveva detto Edoardo Meneghini, presidente 22enne del consiglio degli studenti -. La cittadinanza di Trento si è dimostrata compatta e solidale". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza coronavirus, anche gli studenti delle superiori lanciano raccolta fondi

TrentoToday è in caricamento