menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rizzi, animalista condannato in appello, querela il sindaco di Calliano

Condannato in appello per le offese via facebook a Diego Moltrer ora sporgerà a sua volta denuncia per diffamazione

Condannato in appello minaccia querela: l'animalista Enrico Rizzi, noto in trentino per le proteste legate all'uccisione dell'orsa Daniza, condannato in appello per gli insulti su facebook dopo la more del  consigliere provinciale Diego Moltrer, ha dichiarato che sporgerà denuncia per diifamazione contro il sindaco di Calliano e due residenti.

Il sindaco definì su facebook "leone da tastiera" il rpesidente del Movimento Animalista e, con tono ironico, "superavvocato" il suo legale, che ora  oltre all'annunciato ricorso in Cassazione per la vicenda Moltrer, seguirà le tre querele che riguardano altri due privati cittadini: uno definì Rizzi "infame", l'altro scrisse:  "più che farlo pagare bisognerebbe sbattergli la testa contro un muro finchè non chiede scusa piangendo per tutto quello che gli è uscito dalla bocca negli ultimi 4/5 anni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Lotteria degli scontrini, manca poco alla terza estrazione

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento