rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca piazza duomo

Qualità della vita: Trento al terzo posto, Bolzano prima e seconda Milano

Tenore di vita, salute, ma anche affari e tempo libero: sono 36 gli indicatori con i quali il quotidiano Il Sole 24 Ore ha analizzato tutte le città capoluogo di provincia. Quest'anno Trento scende di una posizione mentre Bolzano risale in testa, in mezzo la "rivincita" di una grande città

Oro per Bolzano, bronzo per Trento, in mezzo c'è nientemeno che Milano. Ecco il podio di un'ipoteica olimpiade  della qualità della vita, una classifica che fotografa l'Italia da nord a sud tra stipendi, servizi, ambiente, sicurezza per un totale di 36 indicatori con relative classifiche parziali, di "tappa" e finali. In quella definitiva Trento figura dunque al terzo posto mentre la prima città è Bolzano, la  vera sorpresa è la rivincita di una grande città, al secondo posto, Milano.

Per Trento invece si tratta di una conferma: sebbene in maniera un po' "fluttuante" la città del Concilio compare  da anni in zona podio. Dal sesto posto del 2011 il "bronzo" arriva nell'anno successivo (con Bolzano prima) ed infine il primo posto conquistato nella classifica 2013 (ma nelle classifiche parziali si evidenziavano alcune gravi lacune, clicca qui...). Infine l'anno scorso Trento era stata scalzata dalla vetta della classifica da Ravenna, a fare la differenza era stata la disponibilità di posti in asili nido. Non è tutto oro  quello che luccica: a Trento il numero di librerie e cinema rimane ancora sotto alla media, e quello dei reati negli ultimi 4 anni è aumentato, clicca qui per i dettagli...

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita: Trento al terzo posto, Bolzano prima e seconda Milano

TrentoToday è in caricamento