rotate-mobile
Forze dell'ordine

Aveva appena piazzato una dose di eroina: arrestato pusher nigeriano

Manette ai polsi per il giovane, fermato dai carabinieri in piazza Dante. Ora si attende il processo per direttissima

Aveva appena ceduto una dose di eroina a un trentenne residente in provincia quando i carabinieri lo hanno bloccato: è così che nella tarda mattinata di ieri, martedì 14 marzo, sono cominciati i problemi per un nigeriano poco più che ventenne arrestato nei pressi di piazza Dante.

Immediatamente è scattata la perquisizione che ha permesso di trovare altri 8 grammi di eroina già divisa in 22 dosi, pronte solo per essere vendute. Il giovane, quindi, è stato arrestato e portato al comando di via Barbacovi, in attesa del processo per direttissima.

L’arresto è arrivato solo poche ore dopo la denuncia di una donna che, proprio in piazza Dante si è resa protagonista di alcuni furti tra i palazzi della Regione e della Provincia. Furti per finanziare la sua dipendenza, la stessa che ha portato all’arresto del nigeriano: la droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva appena piazzato una dose di eroina: arrestato pusher nigeriano

TrentoToday è in caricamento