rotate-mobile
Cronaca

Progetto sulla sicurezza: coinvolti 600 bambini e 7 istituti scolastici

L'attività, nella sua fase pilota, prevede un incontro "formativo" con gli alunni, per aumentare la loro consapevolezza sulle corrette azioni da svolgere prima, durante e dopo un evento calamitoso

L'amministrazione comunale - in collaborazione con la Fondazione Museo storico del Trentino - propone un'attività di sensibilizzazione rivolta agli alunni delle classi quarta e quinta della scuola primaria del Comune di Trento, denominata Progetto “6SICURO”. Sottoposta alla dirigenza scolastica dei vari istituti, l'attività ha trovato la partecipazione di trenta classi della scuola primaria di sette Istituti Comprensivi del Comune di Trento. Il progetto – che ha avuto inizio il 14 marzo scorso presso lo spazio museale Le Gallerie di Piedicastello e si svilupperà a giorni alterni durante le successive quattro settimane - vedrà avvicendarsi ben seicento alunni della scuola primaria.

L'attività, nella sua fase pilota, prevede un incontro "formativo" con gli alunni, per aumentare la loro consapevolezza sulle corrette azioni da svolgere prima, durante e dopo un evento calamitoso, che si svolgerà in due momenti: il primo, curato dalla Fondazione Museo storico del Trentino, inerente la visita guidata della mostra “Novembre 1966. Storia della difesa del territorio in Trentino” allestita presso lo spazio museale Le Gallerie di Piedicastello in occasione del 50° anniversario dell'alluvione. Il secondo, è invece curato dal Comune di Trento con il supporto di un animatore esperto in tematiche di Protezione civile attraverso lo svolgimento di un esercizio in forma di gioco, con l'uso di un cubo le cui facce rappresenteranno le situazioni di rischio, e far emergere in modo ludico le riflessioni degli alunni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto sulla sicurezza: coinvolti 600 bambini e 7 istituti scolastici

TrentoToday è in caricamento