menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrivati nella notte altri 38 profughi eritrei al centro accoglienza di Marco

Dopo una prima accoglienza sono stati sottoposti a delle interviste per capire quali sono le loro intenzioni. In seguito dovrebbero partire le richieste di asilo. Fino adesso sono stati 120 i profughi arrivati in Trentino

Quaranta profughi eritrei, 38 uomini e due donne, sono arrivati questa notte all'una al campo di accoglienza a Marco di Rovereto. Si tratta di persone tratte in salvo grazie all'operazione Mare Nostrum che erano sbarcati sulle coste siciliane passando per la Libia. Anche se stanchi e spaesati, sembrano essere tutti in ottime condizioni, tranne uno che è stato medicato per una ferita al ginocchio. Dopo una prima accoglienza sono stati sottoposti a delle interviste per capire quali sono le loro intenzioni. In seguito dovrebbero partire le richieste di asilo. Fino adesso sono stati 120 i profughi arrivati in Trentino. Quelli precedentemente ospitati nel campo di Marco sono andati via tutti tranne uno che ha deciso di rimanere. Diverse le cose a Bolzano dove 47 dei 50 profughi giunti hanno deciso di rimanere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

  • Cronaca

    I dati del coronavirus in Trentino del 9 maggio

  • Attualità

    Viabilità, domenica di code in autostrada

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento