menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Profughi, per l'Austria il Brennero è punto nodale di controllo

A Bolzano questa mattina si sono registrati un'ottantina di nuovi arrivi. Il confine del Brennero è comunque tra i punti nodali dei controlli sulle frontiere austriache, assieme a Ungheria, Slovenia e Slovacchia

La situazione dei profughi al Brennero si conferma tranquilla, i numeri sono quelli della media dei mesi scorsi. Gran parte dei migranti arrivati ieri da sud hanno proseguito il loro viaggio verso la Germania, comunica l'Ansa. Solo una decina di persone sono state intercettate dalla polizia austriaca e riammesse in Italia. A Bolzano questa mattina si sono registrati un'ottantina di nuovi arrivi. Il confine del Brennero è comunque tra i punti nodali dei controlli sulle frontiere austriache, come Ungheria, Slovenia e Slovacchia. Lo ha comunicato in una lettera anticipata dall'agenzia APA il ministero dell'interno austriaco, che ha scritto alla Commissione Ue, rivela ancora l'Ansa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Attualità

Cosa cambia dal 26 aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento