rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Falso allarme / Tione di Trento

Il tetto dell’ospedale di Tione in fiamme, ma è un bluff: ecco cos’è successo

Un’illusione ottica causata da una luce di segnalazione ha fatto intervenire tre corpi dei vigili del fuoco

Momenti di panico, ma fortunatamente con sospiro di sollievo finale, nella serata di lunedì 12 dicembre a Tione di Trento.

Il corpo locale dei vigili del fuoco è stato allertato intorno alle 19.30 per un principio di incendio all’ospedale cittadino; ovviamente, si sono precipitati sul posto assieme ai colleghi di Bolbeno – Zuclo e di Storo.

Arrivati nei pressi dell’ospedale, però, si sono accorti che non c’era alcun incendio. Infatti, un riverbero sulla colonna di fumo del camino della caldaia generato da una luce di segnalazione sul tetto della struttura ha creato un effetto ottico di un rosso acceso, facendo sembrare il fumo autentiche colonne di fuoco.

Insomma, si è trattato solo di un falso allarme. Della serie, tutto è bene quel che finisce bene.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tetto dell’ospedale di Tione in fiamme, ma è un bluff: ecco cos’è successo

TrentoToday è in caricamento