Cronaca Fiera di Primiero

Primiero, scivola e si infortuna a una caviglia e a un polso: donna trasportata a spalle fino all'ambulanza

Gli operatori della Stazione San Martino di Castrozza hanno raggiunta la donna con il quad in circa 30 minuti

Altro intervento con il quad per gli operatori del soccorso alpino e speleologico trentino della Stazione San Martino di Castrozza. Nel primo pomeriggio di domenica 20 dicembre, una donna del 1950 si è infortunata alla caviglia e al polso scivolando sulla neve mentre stava facendo un'escursione a piedi su un sentiero battuto tra i prati Col e malga Civertaghe (Primiero).

IMG-20201220-WA0018-2

Gli operatori della Stazione San Martino di Castrozza hanno raggiunta la donna con il quad in circa 30 minuti. Dopo essere stata stabilizzata e imbarellata, è stata trasportata a spalla con la barella portantina fino al ristorante Caffè Col, poiché il percorso era a tratti sconnesso e sul sentiero si trovavano alcune piante cadute.

Arrivati al ristorante Caffè Col, gli operatori hanno affidato laì0infortunata al personale sanitario del 118 intervenuto con l'ambulanza, che l'ha trasferita all'ospedale di Feltre per i dovuti accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primiero, scivola e si infortuna a una caviglia e a un polso: donna trasportata a spalle fino all'ambulanza

TrentoToday è in caricamento