Spaccio e degrado alla Portela: da oggi presidio fisso dei vigili

Ad annunciarlo il sindaco di Trento Alessandro Andreatta

Repertorio

Da mercoledì pomeriggio alla Portela ci sarà un presidio fisso della polizia locale per vigilare sul rispetto della legalità e sull'osservanza delle norme per il contenimento del coronavirus. Ad annunciarlo il sindaco di Trento Alessandro Andreatta.

Diverse le proteste e gli sfoghi dei residenti del rione, che sui social avevano denunciato una situazione di crescente degrado, tra spaccio, assembramenti e totale inosservanza delle regole anti epidemia. Proprio per mettere freno a questi fenomeni, gli agenti della polizia locale dal 6 maggio saranno presenti intorno a piazza Santa Maria Maggiore.

Il primo cittadino ha anche fatto sapere di aver contattato il commissario di Governo e il questore in modo "da dare risposta - si legge in una nota del Comune - alle legittime rimostranze di chi ha visto aumentare, in questo periodo di emergenza, il degrado del quartiere. La sorveglianza e il contrasto alla microcriminalità saranno affidate a un intervento interforze, che si protrarrà fino a che il problema non sarà risolto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Elezioni comunali: seggi aperti, ecco tutte le informazioni

  • Cade dal sentiero a picco sul lago: un altro escursionista sente le grida e chiama il 112

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento