menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In piazza Pasi una staffetta "per riappropriarci dei nostri figli"

Da oggi, durante tutti i sabati del mese di marzo, il Coordinamento per i figli orfani con i genitori in vita di Trento organizza un presidio informativo dalle 10 alle 15. Presenti altri gruppi dal Triveneto

Da oggi, durante tutti i sabati del mese di marzo, il Coordinamento per i figli orfani con i genitori in vita di Trento organizza un presidio informativo in piazza Pasi a Trento, dalle 10 alle 15.

Oggi è stata organizzata una "staffetta no-stop per riappropriarci dei nostri figli", una campagna di informazione e sensibilizzazione sulla problematica che vede il Trentino collocato al secondo posto, dopo la Liguria, per minori sottratti alle famiglie in rapporto ai cittadini minorenni residenti.
 
Oltre a quello trentino saranno presenti anche altri gruppi provenienti da altre province: in particolare gli Stati Generali sulla giustizia Familiare, che manderanno un rappresentante; Italia Garantista, che sarà presente con il suo delegato di Vicenza; il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani che manderà i propri rappresentanti di Trento, Verona e Padova. Aderiscono anche il Movimento Femminile per la Parità Genitoriale, la Federazione Nazionale per la Bigenitorialità, Papà Separati dai Figli Roma, Assotutela Coordinamento Bigenitorialità. 
 
L'iniziativa è volta a offrire un punto di ascolto e di promozione sociale sul tema per tutta la cittadinanza ma soprattutto per coloro - spiega l'associazione "che, senza evidenti riscontri oggettivi che ne motivino il provvedimento, vivono in silenzio ed in omertà il dramma dell'allontanamento di un figlio dal proprio nucleo di origine".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Palazzo del Diavolo a Trento: ecco la leggenda

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento