Cronaca

Presidio dei sindacati davanti al Consiglio regionale

Chiedono un taglio alle indennità dei consiglieri regionali e dei componenti delle giunte, oltre all'abolizione di tutti i rimborsi non documentati "all'insegna della sobrietà, dell'etica e della responsabilità al servizio dei cittadini"

Il Consiglio regionale

Presidio dei sindacati stamani davanti al palazzo del consiglio regionale a Bolzano per chiedere un abbattimento dei costi della politica

Gli esponenti di Cgil, Cisl Uil (anche del Trentino), oltre al sindacato sudtirolese Agb, chiedono il ridimensionamento delle indennità dei consiglieri regionali e dei componenti delle giunte, oltre all'abolizione di tutti i rimborsi non documentati, "all'insegna della sobrietà, dell'etica e della responsabilità al servizio dei cittadini''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidio dei sindacati davanti al Consiglio regionale

TrentoToday è in caricamento