Aldeno: lite per una precedenza, insegue il "rivale" e gli sfascia l'auto

Ha inseguito, speronato ed infine bloccato l'auto che aveva saltato la precedenza prendendo a calci e pugni la carrozzeria provocando danni per 3000 euro. Infine è stato identificato e denunciato dai carabinieri

Una precedenza saltata presa come un "affronto" da un automobilista particolarmente irascibile che ha scatenato un inseguimento degno di un film di Tarantino: è successo ad Aldeno dove i carabinieri hanno denunciato a piede libero un 22enne vicentino per violenza privata e danneggiamento. "Futili questioni di precedenza" scrivono i militari in un comunicato: è quanto è bastato al giovane per darsi all'inseguimento dell'auto "rivale" guidata da un ragazzo più giovane di lui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo averlo affiancato e speronato con l'auto, "con manovra estremamente spregiudicata e rischiosa anche per l'incolumità  di altri utenti della strada lo costringeva ad affiancarsi e da ultimo, dopo aver tentato di aprire con forza la portiera del conducente per affrontarlo colpiva ripetutamente con calci e pugni la carrozzeria dell'autovettura". Sono queste le parole dei carabinieri che descrivono l'agghiacciante episodio finito con una denuncia per il 22enne, risultato poi essere pluripregiudicato, e quasi 3000 euro di danni sulla vettura del neopatentato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

Torna su
TrentoToday è in caricamento