Emergenza freddo: 46 posti in più nei dormitori per le persone senza dimora

Salgono da 192 a 238, ma solo per cinque giorni, i posti letto per persone senza dimora nei dormitori di Trento in vista della nevicata

Neve a Trento 1 febbraio 2019

Piano di emergenza per i senza dimora a Trento viste le precipitazioni nevose attese nel weekend dell'1/3 febbraio. A partire da giovedì 31 e fino a lunedì 4 le strutture accoglieranno 26 persone in più, incrementando temporaneamente la ricettività prevista per la stagione invernale.

Oltre a tale aumento, al fine di dare risposta anche a chi ha scelto di non avvalersi dello sportello come strumento di accesso ai dormitori e che si trova a trascorrere la notte in strada, si è deciso di allestire un ulteriore spazio dove potranno essere accolte altre 20 persone contattate dai servizi diurni e dall'Unità di Strada.

L'allestimento dello spazio aggiuntivo è reso possibile grazie alla collaborazione tra Protezione Civile provinciale, Fondazione Comunità Solidale e Croce Rossa italiana, ed avviene con le medesime modalità di accesso previste negli altri dormitori. I 46 posti si aggiungono ai 192 posti del piano invernale. In queste notti, pertanto, le persone accolte saranno 238.

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento