Università, c'è il bando per accedere al collegio Clesio: 28 i posti

Vincere la selezione per uno dei 28 posti del Clesio messi a concorso significa ottenere un alloggio gratuito per la durata dei propri studi e l'ammissione diretta a quasi tutti i corsi ad accesso programmato

Oltre 230 domande da tutta Italia e anche dall’estero. Tante sono state le candidature arrivate lo scorso anno per i 28 posti messi a concorso dal Collegio Bernardo Clesio di Trento per studenti e studentesse che si iscrivono per la prima volta a corsi di laurea, laurea magistrale a ciclo unico e laurea magistrale dell'Università di Trento nell’anno accademico 2016/2017. Vincere la selezione per uno dei 28 posti del Clesio messi a concorso significa ottenere un alloggio gratuito per la durata dei propri studi e l’ammissione diretta a quasi tutti i corsi ad accesso programmato (fatta eccezione per i corsi interateneo con sede amministrativa diversa da Trento e per Ingegneria edile-Architettura).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le domande per i 12 posti riservati alle lauree magistrali dell’Ateneo devono arrivare entro il 31 maggio, mentre studenti e studentesse di scuola secondaria superiore interessati a iscriversi a un corso di laurea (durata 3 anni) o di laurea magistrale a ciclo unico (durata 5 anni) dell’Ateneo devono presentare la candidatura tra il 29 maggio e l’11 luglio per i 16 posti loro dedicati. Con il concorso attualmente in svolgimento la selezione del Collegio è arrivata alla sua ottava edizione. Una commissione esaminatrice, composta da docenti dell’Ateneo di Trento, valuterà candidati e candidate per titoli ed esami, ma anche per rilevanza del profilo personale, curriculum, per l’attitudine agli studi universitari e la motivazione. L’ammissione al Collegio, essendo basata unicamente sul merito, è indipendente dalla situazione economica di candidati e candidate che sono tenuti/e, qualora ne abbiano i requisiti, a presentare anche la domanda di borsa di studio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Aquila uccisa nel suo nido, muoiono anche i piccoli: chiesta un'indagine

Torna su
TrentoToday è in caricamento