menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uffici postali periferici: trattative per la possibile riapertura

Poste Italiane verificherà se per alcuni degli uffici postali recentemente chiusi in Trentino vi sono le condizioni per garantire una loro riapertura. Lo ha detto il presidente della Provincia Dellai, in Consiglio provinciale

Poste Italiane verificherà se per alcuni degli uffici postali recentemente chiusi in Trentino vi sono le condizioni per garantire una loro riapertura. Lo ha detto il presidente della Provincia autonoma di Trento, Lorenzo Dellai, rispondendo in Consiglio provinciale, al question time, ad alcune interrogazioni in merito alla chiusura di sette uffici postali in Trentino (altrettanti hanno chiuso in Alto Adige).

La disponibilità di Poste Italiane ad operare tale verifica - ha fatto sapere Dellai - è stata comunicata dal direttore della sede di Trento, Carlo De Laurentis, nel corso di un incontro avvenuto questa mattina. "A fronte di futuri eventuali ed ulteriori piani di razionalizzazione per i quali non si preveda la chiusura di sportelli ma semmai una riorganizzazione dei periodi di apertura - ha detto Dellai - l'impegno dell'azienda e' stato quello di fornire informazioni preventive". 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, il governo al lavoro per le riaperture: il piano

  • Meteo

    Nevica sul Monte Bondone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento