menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Povo: ponte romano instabile, chiuso al traffico per due mesi

Iniziano venerdì 19 maggio, per sessanta giorni, i lavori di messa in sicurezza dell'antico ponte, usato ai giorni nostri anche per il traffico veicolare

Resterà chiuso per circa due mesi il ponte romano, ancora utilizzato ai giorni nostri per il transito veicolare, che collega le due sponde del Fersina all'altezza della cascata di Ponte Alto. I  lavori di riapertura dell'accesso alla cascata hanno reso necessaria una verifica tecnica che ha messo in luce delle condizioni di instabilità del ponte. In particolare, spiega una nota del Comune, "è stato riscontrato che sulle pareti rocciose di appoggio del viadotto si sono originate fratture e scavernamenti, tali da non rendere più sicura la percorribilità".

Il dirigente del Servizio Gestione Strade ha preso un provvedimento urgente per procedere alla messa in sicurezza del ponte, che collega via della Cascata e via Valsugana, ed il ripristino della transitabilità, anche da parte di veicoli. I lavori partiranno venerdì 19 maggio per una durata prevista di sessanta giorni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento