rotate-mobile
Il riconoscimento

Festa delle polizie locali del Triveneto: a Trento un encomio speciale

Premiati gli agenti e gli ufficiali che lo scorso ottobre avevano trovato un chilo di cocaina durante la rimozione di un’auto

Anche Trento è stata premiata alla festa delle polizie locali del Triveneto svoltasi a Udine mercoledì 25 gennaio. A rappresentare la città il comandante Luca Sattin con il vicecomandante Alberto Adami e il vicesindaco Roberto Stanchina.

L’encomio con cui è stata premiata Trento ha riguardato il commissario Claudio Battisti, l’assistente capo Matteo Valentinotti, il vicesovrintendente Daniele Sommavilla e l’assistente capo Davide Bosinelli per un’importante operazione antidroga.

Agli agenti e agli ufficiali, infatti, è stato riconosciuto il merito di aver scovato, durante la rimozione di un’auto lasciata in sosta e senza copertura assicurativa, oltre un chilo di cocaina; nel vano portaoggetti erano infatti stati trovati diciassette involucri, mentre nel bracciolo centrale dell’autovettura c’erano un bilancino di precisione e un coltello a lama fissa sporchi di polvere bianca.

“Il personale della polizia locale intervenuto, dimostrava professionalità e raro acume investigativo” si legge nelle motivazioni del premio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa delle polizie locali del Triveneto: a Trento un encomio speciale

TrentoToday è in caricamento