menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eroina e 400 euro in tasca: la "squadra anti-degrado" arresta uno spacciatore

Pusher arrestato in flagranza in piazza Dante

Spacciatore arrestato dalla Polizia Locale. Il giovane, 24 anni, cittadino nigeriano, è fermato in piazza Dante con in tasca sei ovuli di eroina e 400 euro in contanti, ed è quindi scattato l'arresto in flagranza. L'operazione è stata eseguita dagli agenti del Nucleo Civico, la cosiddetta "pattuglia anti-degrado" nata un anno fa grazie ad un finanziamento provinciale da un milione di euro ed operativa nel comune di Trento.

Durante i controlli in abiti civili gli agenti hanno notato il giovane mentre vendeva una dose di eroina ad un cliente. Immediatamente si sono avvicinati per controllare il pusher, che ha subito consegnato droga e contanti. I controlli sono proseguiti anche a casa dello straniero, dove è stata trovata della marijuana in modesta quantità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento