rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Bolzano

La polizia piange il commissario capo Paola Zani

Aveva 56 anni, con la divisa dal 1989. Nella divisione anticrimine aiutava le donne vittime di stalking

Cordoglio profondissimo tra le forze dell’ordine di Bolzano: giovedì 29 dicembre, infatti, è scomparsa Paola Zani, commissario capo della polizia in servizio all’anticrimine della questura di Bolzano.

Aveva 56 anni ed era entrata in polizia nel 1989, iniziando prima con la stradale come coordinatrice della volante, passando quindi alla Procura e tornando, poi, in Questura, con il ruolo  di funzionario addetto all’anticrimine. Negli ultimi anni aveva concentrato la sua azione sull’aiuto delle donne vittime di reati persecutori.

I funerali si svolgeranno a Bolzano nella chiesa di Cristo Re lunedì 2 gennaio alle 11.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia piange il commissario capo Paola Zani

TrentoToday è in caricamento