Martedì, 11 Maggio 2021
Cronaca Via Dante Alighieri

Guest card, critico il presidente Poletti: "Serve a tenere in vita trasporti e musei"

"Abbiamo il sospetto che la guest card serva a mantenere in vita strutture e società che già pesano sulle casse pubbliche: Trentino Trasporti, Muse e Mart" è l'accusa lanciata dal presidente della federazione gestori di campeggi Fabio Poletti, pronto a dar battaglia sulla tassa di soggiorno: "Porteremo i campeggiatori in piazza per protesta"

Contro l'ipotesi di tassa di soggiorno in Trentino lanciata dall'assessore Dallapiccola in un disegno di legge si scagliano anche i gestori dei campeggi. Dopo il presidente degli albergatori Giovanni Bort anche Fabio Poletti, presidente di Faita Trentino annuncia che l'associazione è pronta a dare battaglia: "Siamo pronti a portare in piazza Dante i nostri clienti per protestare. Mi sembra che l’unica finalità della tassa sia fare cassa che è ovviamente un principio che non condividiamo. Prima della tassa credo sia opportuno procedere a riorganizzare e contenere i costi dell’apparato pubblico e della promozione turistica delle Apt d’ambito, un’operazione che può garantire molte più risorse di quelle previste dalla tassa di soggiorno. L’Alto Adige, con 4 milioni di presenze in più, spende meno della metà del Trentino, in promozione: 12 contro 25 milioni di euro" afferma in una nota ribadendo la proposta più volte avanzata dalle varie categorie del settore: "Siamo pronti, se la Provincia è d’accordo, come privati ad accollarci l’intera promozione turistica trentina, con un budget provinciale come quello altoatesino, e senza introdurre alcuna tassa".

Ma le critiche non finiscono qui, ce n'è anche per la "guest card", la carta che include una serie di vantaggi per il turista, lanciata quest'estate per la prima volta: "l'idea non ci convince, abbiamo il sospetto che dietro ai presunti servizi aggiuntivi che il turista avrà in più grazie alla “card” ci sia il tentativo, neanche troppo mascherato, di foraggiare (o tenere in vita), come al solito, strutture e società che già pesano sulle casse pubbliche: Trentino Trasporti, Muse, Mart, e via dicendo". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guest card, critico il presidente Poletti: "Serve a tenere in vita trasporti e musei"

TrentoToday è in caricamento