Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Terra Trentina: sulla tv appare una "coniglietta" e un numero hard

Una playmate nuda ed in sovraimpressione un numero per "fare incontri". E' quanto apparso, in orario notturno, sulla tv del digitale terrestre finanziata dalla Provincia. La consigliera Franca Penasa interroga la Giunta...

Ore 23,45 di un giovedì d'agosto. Sul canale 601 del digitale terrestre appare uno spot pubblicitario con le immagini di una donna svestita ed un numero telefonico da chiamare che assicura "il modo più semplice ed economico per fare incontri". Nell'angolo dello schermo in alto a destra appare il coniglietto celebre logo di una nota rivista per adulti americana. Il quadro così descritto lascia ben pochi dubbi: tutto fa pensare ad una pubblicità di linea telefonica erotica come ce ne sono tante in orario notturno nelle tv locali. 

Lo spot non è però sfuggito alla consigliera provinciale Franca Penasa che insospettita, ha depositato un'interrogazione in Consiglio provinciale. La trasmissione oggetto dello scandalo, Terra Trentina appunto, è infatti sovvenzionato dalla Provincia ed è la versione televisiva del periodico dell'Assessorato all'Agricoltura, Foreste e Turismo. Si parla di tecniche agricole, economia rurale, e si danno informazioni sul meteo e sul traffico. A fare da cornice alla "coniglietta" in questione c'erano, a fianco, la colonna di Meteotrentino che annunciava il bel tempo, ed i basso quella di Viaggiare in Trentino con la scritta "traffico regolare".

Di irregolare in effetti non sembra esserci nulla: pubblicità di telefoni erotici e donne svestite si vedono in tv quotidianamente una volta superata la cosiddetta "fascia oraria protetta" ciò non toglie che un ente pubblico che gestisce una trasmissione televisiva potrebbe certo evitare di mandare in ond contenuti così poco edificanti. Le domande poste quindi al Presidente della Provincia da parte della consigliera Peasa sono le seguenti: quali sono i contratti in essere con l’emittente del canale Terra Trentina per servizi di comunicazione di pubblica utilità, con quali atti sono stati assunti detti impegni negli ultimi  5 anni e per quali importi? E' previsto che i servizi di pubblica utilità siano accompagnati da messaggi hard come risulta dagli allegati fotografici (vedi la foto qui sotto)? Cosa intende fare la giunta rispetto all’accaduto che ha causato sicuramente al Trentino in generale un immagine del tutto disdicevole?

play3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terra Trentina: sulla tv appare una "coniglietta" e un numero hard
TrentoToday è in caricamento