rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca San Giuseppe / Via dei Muredei

Passamontagna e pistola finta: due giovani denunciati

Fermati nel piazzale del supermercato Lidl dagli agenti dell'Anticrimine di Milano in servizio a Trento: si indaga per verificare se i due avessero intenzione di rapinare il discount

Ieri sera gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato, durante l’attività di prevenzione dei furti in appartamenti, hanno fermato, nei pressi del supermercato LIDL, un’ autovettura con due giovani a bordo, di cui uno trentino e l’altro cittadino marocchino. Gli agenti, insospettiti dal comportamento dei due, hanno perquisito l’autovettura rinvenendo a bordo della stessa una pistola a salve (perfetta riproduzione di una Glock, priva del tappo rosso), 3 coltelli ed un passamontagna. I due, E. P., 21enne trentino e A.N. di anni 23, marocchino ma residente a Trento, sono stati portati in Questura e denunciati per possesso ingiustificato di strumenti atti ad offendere. Vi sono in atto indagini per comprendere se i due erano intenzionati a compiere una rapina in città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passamontagna e pistola finta: due giovani denunciati

TrentoToday è in caricamento