menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di rubare la pistola ai carabinieri, li prende a calci e morsi e ne manda tre al Pronto Soccorso

Protagonista una donna, fermata in centro città, che ha dato in escandescenze. Il gesto avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori

Si è scagliata contro i carabinieri, che le stavano chiedendo i documenti per  un normale controllo, mandandone tre al Pronto Soccorso e tentando di rubare la pistola di uno di loro.  Avrebbe potuto portare a conseguenze ben più gravi il gesto sconsiderato di una donna, fermata a Trento poco prima della mezzanotte tra mercoledì 28 e giovedì 29 novembre. Alla vista delle divise ha dato in escandescenze, la prontezza del ccarabiniere ha impedito che la donna potesse impossessarsi dell'arma. E' stata portata alla caserma di via Barbacovi e denunciata per resistenza a pubblico ufficiale e tentata rapina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento