menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz al campo nomadi: trovata una "scacciacani", avviso del Questore per sei persone

Perquisite le roulotte di due soggetti già in carcere per porto d'armi abusivo

Blitz della polizia al campo di sosta di Ravina. Gli agenti sono entrati all'alba per notificare sei avvisi orali da parte del Questore ad altrettante persone, 5 uomini ed una donna, che risiedono nel campo nomadi sulle rive dell'Adige. 

Si tratta di una notifica dell'esistenza di indizi a carico dei destinatari, con il conseguente "invito" a non infrangere la legge ulteriormente. Tra le altre cose l'avviso orale comporta il divieto di detenzione di armi. Gli agenti hanno quindi approfittato della notifica degli avvisi per passare a setaccio il campo.

In particolare i controlli si sono concentrati su due roulotte nelle quali avevano abitato due soggetti, recentemente finiti in carcere per detenzione illegale di armi. Armi, specifica la Questura, "utilizzate per esplodere colpi in aria", ma ugualmente illegali.

Come volevasi dimostrare: in una delle due roulotte è stata trovata una pistola "scacciacani" che però replicava perfettamente una vera pistola semiautomatica. Le operazioni sono state condotte con la partecipazione della Polizia Locale e del Reparto Anticrimine della Polizia Locale di Milano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rifugio sommerso dalla neve, i gestori chiedono aiuto ai trentini

Attualità

Chiusa per pericolo valanghe l'area del Mugon sul Monte Bondone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento